Calabria7

Coronavirus in Calabria, l’epidemia non si arresta: altri 19 positivi

coronavirus palmi

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 187.925 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.887 (+19 rispetto a ieri), quelle negative sono 186.038. E’ quanto riferisce la Regione nel bollettino odierno, datato 23 settembre 2020. In particolare i 19 nuovi contagiati sono così divisi: nove nel Cosentino, di cui tre riferiti al focolaio di Corigliano-Rossano, altri tre residenti nel distretto Valle Crati, un altro caso relativo a un migrante e un altro ancora a un contatto di ritorno. Quattro i positivi nel Catanzarese, tre nel Vibonese (riconducibili a Stefanaconi), due nel Crotonese e uno nel Reggino.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: 10 in reparto; 1 in terapia intensiva; 64 in isolamento domiciliare; 191 guariti; 33 deceduti.
– Cosenza: 10 in reparto; 3 in terapia intensiva; 114 in isolamento domiciliare; 477 guariti; 34 deceduti.
– Reggio Calabria: 5 in reparto; 109 in isolamento domiciliare; 318 guariti; 19 deceduti.
– Crotone: 22 in isolamento domiciliare; 117 guariti; 6 deceduti.
– Vibo Valentia: 2 in reparto; 17 in isolamento domiciliare; 85 guariti; 5 deceduti
– Altra Regione o Stato Estero: 245 (nel totale è compresa anche la persona deceduta al reparto di rianimazione di Cosenza che era residente fuori regione).

I ricoverati del setting “Fuori regione” e dei migranti sono stati inseriti nei conteggi dei rispettivi reparti di degenza. Complessivamente i ricoveri presso l’Ospedale di Catanzaro sono 10 di cui 5 sono riferiti a persone non residenti. I ricoverati presso l’Azienda ospedaliera di Cosenza sono 9: di questi tre sono “non residenti”, mentre la paziente dimessa a Cosenza è stata inserita nel setting “fuori regione”. Il totale dei casi di Catanzaro comprende soggetti provenienti da altre strutture che nel tempo sono stati dimessi.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Covid-19, Cassandra (Sud Democratici): C’è un’ala del Policlinico di Germaneto da precettare in caso di ulteriori emergenze

Danilo Colacino

Decapitata Madonnina in Calabria, Salvini: “E’ odio verso il Natale”

manfredi

La Vibonese cala un tris di under: Montagno, Falla e Leone in rossoblù

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content