Calabria7

Coronavirus, Codacons lancia l’iniziativa “Il Pane della solidarietà”

Un riconoscimento alle Panetterie che si impegneranno a donare il pane invenduto al termine della giornata o in quella immediatamente successiva.

Un modo per ridurre intollerabili sprechi alimentari – in questo periodo di grave emergenza, sia sanitaria ma anche economica – facendo in modo che le eccedenze vengano destinate alle persone in maggiori condizioni di bisogno.

Ci rivolgiamo non solo alle panetterie, ma a tutte le attività che vendono pane, affinchè offrano disponibilità a donare direttamente alle famiglie in difficoltà.

Abbiamo coinvolto l’Amministrazione Comunale di Catanzaro che “sponsorizzerà” l’iniziativa e, terminata l’emergenza, premierà i protagonisti di questa gara di generosità.

Il Codacons propone al Comune l’applicazione del coefficiente di sgravio fiscale sulla tassa della spazzatura previsto dal Regolamento comunale, per tutte le attività che cedono, direttamente o indirettamente, eccedenze alimentari alle famiglie più fragili.

In questo momento c’è bisogno di costruire una rete di solidarietà in grado di offrire alimenti avanzati che possono ancora essere consumati affinché ne possano usufruire coloro che ne hanno davvero necessità.

Speriamo siano in molti a partecipare ed invitiamo tutte le attività interessate a comunicare l’adesione al progetto mandando una mail all’indirizzo codaconscalabria@gmail.com.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

A Catanzaro le celebrazioni di San Vitaliano

manfredi

Coronavirus, Provincia di Catanzaro alla Regione: “Tamponi a tutte le forze dell’ordine”

Matteo Brancati

Coronavirus, Utl-Ugl Cosenza dona 1250 mascherine agli ospedali

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content