Calabria7

Coronavirus, due casi positivi a Simeri Crichi: allarme in Comune e in una squadra di calcio

coronavirus badolato
Due nuovi casi di positività al Coronavirus sono stati registrati a Simeri Crichi, comune in provincia di Catanzaro. I soggetti contagiati si trovano ora in isolamento presso il proprio domicilio così come disposto nell’apposita ordinanza dell’Asp. Le condizioni di salute di entrambi non desterebbero particolare preoccupazione, anche se uno di loro avrebbe trascorso diversi giorni critici a causa dei noti sintomi come febbre alta, tosse, difficoltà respiratoria, spossatezza, mancanza di gusto e olfatto.
È stata così avviata l’indagine epidemiologica volta a ricostruire la rete di contatti che i due cittadini hanno intrattenuto nei 14 giorni precedenti la notifica di positività. In particolare, uno di loro avrebbe incontrato, nei giorni scorsi, un dipendente comunale e da qui il provvedimento immediato di Mancuso a sottoporre ogni dipendente del Municipio a tampone. I risultati di oggi su un totale di 20 persone sono risultati tutti negativi. Si proseguirà, a scopo precauzionale, nella mattinata di domani con i test tra altri dipendenti e Amministratori Comunali.
Notevole preoccupazione starebbe altresì destinato la positività del secondo soggetto, facente parte dello staff tecnico della società calcistica “Life Simeri Crichi”. Molteplici i componenti della squadra che hanno voluto immediatamente sottoporsi al tampone presso cliniche private e dove attualmente, un solo giocatore, sintomatico, sarebbe risultato positivo al Covid.
© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

‘Città che legge’, Sersale presente alla seconda convention nazionale

Matteo Brancati

Diritto all’istruzione, dalla Calabria una petizione per le scuole aperte

Giovanni Bevacqua

Cassazione: annullata confisca beni all’avvocato Mellea

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content