Calabria7

Durante i funerali i ladri svaligiano la casa del defunto

coronavirus funerali

Durante i funerali i ladri hanno svaligiato la casa del defunto. Senza alcuno scrupolo. Senza umanità e rispetto.  Le esequie erano quelle di un 90enne, il quale era stato ricoverato all’ospedale per Covid. Mentre si stava svolgendo il funerale dell’anziano uomo, alcuni ladri sono entrati in casa della vittima e hanno rubato alcuni oggetti dall’interno dell’abitazione. Al rientro dalle esequie i familiari di Sandro Ludovici, proprietario della casa in cui è stato messo a segno il raid, sono rimasti allibiti e senza parole.

“Non ci posso credere – ha scritto uno dei figli della vittima sui social –. No, non pensavo proprio che potessero esistere persone così, senza un cuore, senza un’anima. Hanno rubato non cose di molto valore, ma cose affettive, hanno messo tutta casa a soqquadro. Quanto fanno male queste cose”. La triste vicenda è accaduta a Ferentino, comune in provincia di Frosinone. Tutta la comunità cittadina si è unita al dolore e alla rabbia della famiglia.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, bollettino 13 maggio: aumenta il numero dei decessi

Mirko

Stuprata prostituta, colpevole scoperto grazie al Dna

Andrea Marino

L’annuncio della Federcalcio portoghese: “Cristiano Ronaldo positivo al Covid”

Mimmo Famularo
Click to Hide Advanced Floating Content