Calabria7

Coronavirus e discoteche, le accuse del Silb: “I locali sono chiusi ma si balla in strada”

“Siamo stanchi di aspettare, perciò raccoglieremo foto e filmati che documentano come in tutta Italia si balla ovunque, anche nelle piazze, in maniera abusiva, mentre le discoteche, dove si potrebbe ballare in sicurezza grazie ai nostri protocolli, sono ancora chiuse e non si riesce a capire se riapriranno”. Così Maurizio Pasca, presidente nazionale di Silb – Fipe, l’associazione che riunisce i gestori dei locali da ballo.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Calcio, quando la passione è forte ma non la puoi vedere mai

nico de luca

Governo verso la crisi, Conte al Quirinale da Mattarella. Grillo: “Patto tra i partiti”

bruno mirante

Poliziotto salva donna da suicidio, Brugnano: non garantito giusto riconoscimento

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content