Calabria7

Coronavirus, focolaio a Vibo Valentia: 70 i casi positivi

covid sorianello

E’ fortemente raccomandato a tutti i cittadini residenti nella frazione di Piscopio di limitare severamente gli spostamenti fuori dalla propria abitazione contenendoli nei rigorosi limiti dello stretto necessario. Ai soggetti risultati positivi al test antigenico di osservare la misura dell’isolamento fiduciario, rispettandola anche all’interno della propria abitazione. Con riserva di adottare ulteriori provvedimenti”. E’ quanto ha affermato su Facebook il sindaco di Vibo Valentia, Maria Limardo.

Circa 70 persone della frazione Piscopio, infatti, sono risultate positive nella giornata di ieri al test antigenico del Coronavirus. Aumenta la preoccupazione della popolazione per la situazione e del personale sanitario del Dipartimento di prevenzione che sta cercando di mantenere la situazione sotto controllo. L’Asp, in una nota indirizzata al comune di Vibo, ha sottolineato “che è molto probabile che si stia sviluppando un focolaio nella frazione in oggetto, nelle more di conoscere gli esiti dei tamponi che saranno effettuati nelle prossime ore dal Dipartimento di prevenzione”. Per questo motivo, il primo cittadino di Vibo ha comunicato che “è statoo impartito l’indirizzo al Comando della Polizia locale di rafforzare i controlli sul territorio e all’Azienda Sanitaria di accelerare le procedure finalizzate all’eventuale conferma dei dati provenienti dai laboratori privati“.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Corigliano Rossano, sindaco duro: “Chi ha distrutto la sanità dovrebbe tacere”

Matteo Brancati

“Il futuro di Giovino verrà condiviso con tutti”

manfredi

Dalle cooperative ai campi rom, Occhiuto racconta i suoi 10 anni da sindaco di Cosenza

Maria Teresa Improta
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content