Calabria7

Coronavirus, guarito il cuoco della Rsa Chiaravalle

Chiaravalle coronavirus

Il sindaco di Vallefiorita: “Felice di riaverti tra di noi”

Una bellissima notizia. Lo conferma il post su Facebook del sindaco di Chiaravalle, Salvatore Megna. Per lui, il coronavirus sarà solo un brutto ricordo. Il cuoco in servizio alla Domus Aurea, la residenza sanitaria assistenziale di Chiaravalle, dove si era verificato un focolaio da coronavirus,  posto in isolamento, insieme ad altri, in una struttura a Catanzaro Lido è rientrato a casa, a Vallefiorita.

“Abbiamo ricevuto la notifica dell’Asp di Catanzaro – il post su facebook dell’Amministrazione comunale di Vallefiorita guidata da Salvatore  Megna –  la quale ci comunica che: “il nostro concittadino risultato positivo al primo test molecolare in data 25 marzo 2020, posto in isolamento presso la struttura di Catanzaro, ha effettuato in questi giorni due test molecolari consecutivi per la ricerca di SARS-CoV-2 che hanno dato entrambi esito negativo e pertanto sono compatibili con la guarigione. Felici di riaverti tra di noi”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Provincia, Abramo: “Lamezia centrale per cittadella dello sport”

Mirko

Coronavirus, tutta la Serie C in chiaro su Eleven Sports fino al 3 aprile

Antonio Battaglia

Catanzaro, iniziati lavori rotatoria zona Motorizzazione

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content