Coronavirus, il gruppo “Calabresi Doc nel Mondo” al fianco dei bisognosi

In un momento difficile per l’intera umanità, provocato dall’emergenza Coronavirus, anche su Facebook alcune persone stanno facendo la loro parte con gesti straordinari.

I membri del gruppo “Calabresi Doc nel Mondo”, capeggiati dagli amministratori Carlo Fiorentino e Alexa Giglio, infatti, sta aiutando le tante famiglia in difficoltà, tramutando in spesa alimentare le varie donazioni di soldi ricevutie. Il tutto si sta rendendo possibile grazie alla collaborazione di altri gruppi Facebook “Amici di Rione Fortuna” e “Ridere Ridere”, rappresentati rispettivamente da Barbara Ferraina, Assunta Mascaro e Vincenzo Arci. Ma c’è di più.

I membri del gruppo “Calabresi Doc nel Mondo”, capeggiati dagli amministratori Carlo Fiorentino e Alexa Giglio, infatti, sta aiutando le tante famiglia in difficoltà, tramutando in spesa alimentare le varie donazioni di soldi ricevutie. Il tutto si sta rendendo possibile grazie alla collaborazione di altri gruppi Facebook “Amici di Rione Fortuna” e “Ridere Ridere”, rappresentati rispettivamente da Barbara Ferraina, Assunta Mascaro e Vincenzo Arci. Ma c’è di più.

La gara di solidarietà sta proseguendo anche con l’attiva collaborazione dei Fratelli Catania – Soccorso, che hanno messo a disposizione la sede, dell’associazione Zarapotiamo, presieduta da Rocco Di Maio (con il regalo di pacchi spesa), di Danilo Sergi, presidente dell’associazione quartiere “Lucrezia della Valle” (con vari aiuti), dell’associazione “Servi dei sofferenti” di Katia Froio, la quale ha regalato frutta e verdura. Una menzione particolare per Alessandro Chiarella, Cristina Marcellino e Nicola Gabriele, tre volontari che si sono messi a disposizione per la comunità.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
La Festa dei popoli si terrà sabato 30 settembre e la viabilità nel centro storico subirà alcune variazioni
Gli interventi si concluderanno entro il 30 giugno 2026 riducendo l’emarginazione e le situazioni di degrado sociale
Negata dai giudici anche la richiesta di applicazione della misura personale della sorveglianza speciale ai fratelli Perri
Il concerto era previsto per il 5 dicembre
La polizia postale sul suo sito consiglia di non rispondere al messaggio, cancellare la conversazione ed eliminare il numero dalla rubrica
Finiture che definiscono i requisiti strutturali, organizzativi e funzionali delle strutture socio assistenziali operanti nella regione
Sono state condotte indagini che hanno portato alla denuncia di 17 persone, responsabili di reati previsti e puniti dal testo unico ambientale
La corsia di destra dell'autostrada A8, in direzione Aix-en-Provence per chi viene dall'Italia, era stata stata chiusa durante le fasi di salvataggio
"La nostra presenza, percorso di vicinanza istituzionale quotidiana, è servita a sottolineare l’impegno dell’amministrazione a sostegno dei lavoratori"
E' accusato di associazione mafiosa e tentata estorsione aggravata dalle finalità mafiose. Annullato anche il sequestro di una somma di denaro
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved