Coronavirus, il sindaco di San Pietro a Maida annuncia controlli serrati e multe salate

“Vedo tanti incoscienti che pensano di essere immortali”. Il sindaco di San Pietro a Maida, Domenico Giampà, il primo comune calabrese ad avere adottato un proprio mini lockdown per la forte diffusione del Coronavirus, si appella ai propri concittadini chiedendo maggiore riguardo rispetto alla misure di contenimento del virus. “Vedo assembramenti davanti ai supermercati – dice – e persone che passeggiano con la mascherina abbassata”. Ed è per questo che annuncia l’impiego massivo delle forze di polizia locali per verificare la rigida osservanza delle regole: “Da domani avvieremo controlli serrati e multe salate per chiunque violerà le misure di contenimento del virus e, soprattutto, chi non osserverà i vincoli della quarantena”. E soffermandosi sulle problematiche sempre più evidenti della macchina sanitaria, in particolare sulle tempistiche dei tamponi e sul tracciamento dei contatti, chiosa: “Il sistema è in tilt, per il risultato dei tamponi ci può volere anche una settimana. Cosa possiamo fare? Niente. Bisogna stare a casa finché non arrivano i risultati”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Gli studenti sono stati selezionati tra quelli "segnalati dagli istituti scolastici calabresi in quanto distintisi per impegno e merito"
Dalle prime informazioni il giovane, di cui non si conoscono le generalità, avrebbe attraversato i binari per raggiungere un altro convoglio
Le indagini avviate dopo la segnalazione dei medici che hanno visitato in ospedale la bimba per dei dolori al basso ventre, scoprendo delle lesioni
Sull'immobile, che occupava quasi 170 metri quadri di area demaniale, la Capitaneria di Porto di Soverato aveva emesso ingiunzione di sgombero già nel 2019
Tra i destinatari dell'interdittiva ci sono un dirigente medico e due infermieri, più un imprenditore di Cosenza
I carabinieri della Piana di Gioia Tauro hanno incontrato gli studenti dell’Istituto Comprensivo Marvasi-Vizzone a Rosarno
La triade commissariale sta passando ai raggi X ogni singolo atto per accertare eventuali infiltrazioni mafiose
Il centrodestra e i “pitariani” eleggono tre consiglieri ciascuno e confermano i pronostici della vigilia. Insieme sono maggioranza  in provincia
l'inviato
Una montagna sventrata per un monumento allo spreco di denaro pubblico. Sotto accusa le amministrazioni alternatesi alla guida della Provincia
Un ambiente pensato per stimolare la condivisione di idee e favorire gli incontri tra professionisti di diversi settori
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved