Calabria7

Coronavirus, imprenditore dona 3 respiratori a ospedale Crotone

coronavirus crotone

Emergenza Coronavirus: l’imprenditore Raffaele Vrenna, presidente di Rvl group, ex presidente del Crotone calcio, ha donato 3 respiratori polmonari all’ospedale San Giovanni di Dio.

La donazione nasce dalla consapevolezza della situazione di emergenza sanitaria per il Covid19. Raffaele Vrenna ha voluto esprimere la sua solidarietà e vicinanza al personale medico e infermieristico che opera al San Giovanni di Dio e sono i “testimoni della sofferenza” per i pazienti ricoverati. Solidarietà anche ai cittadini che di fronte a questa emergenza del coronavirus sono preoccupati per il proprio stato di salute e dei propri cari, in particolare degli anziani. Raffaele Vrenna ha voluto dare un segnale di amore e rispetto per questa città in crisi. “Restiamo a casa, usciamo da casa solo per le urgenze. Sono sicuro – scrive il presidente di Rvl group – che usciremo da questa emergenza”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Antica Kroton, Oliverio: “Operativo il più grande investimento culturale della regione”

Matteo Brancati

Pugliese-Ciaccio, fermato da Commissari concorso a primariato di Medicina

nico de luca

‘Ndrangheta, finanzieri spiavano politici, generali e imprenditori: indagati

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content