Calabria7

Coronavirus in Calabria, 323 nuovi positivi e altri 3 morti

Coronavirus in Calabria

In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 1475994 (+4.970). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 95450 (+323) rispetto a ieri. Questi sono i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle Asp della Regione Calabria. Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

  • Catanzaro: CASI ATTIVI 556 (25 in reparto, 6 in terapia intensiva, 525 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 11923 (11756 guariti, 167 deceduti)
  • Cosenza: CASI ATTIVI 2140 (79 in reparto, 6 in terapia intensiva, 2055 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 28200 (27516 guariti, 684 deceduti)
  • Crotone: CASI ATTIVI 204 (4 in reparto, 0 in terapia intensiva, 200 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 9006 (8885 guariti, 121 deceduti)
  • Reggio Calabria: CASI ATTIVI 2198 (52 in reparto, 5 in terapia intensiva, 2141 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 31934 (31510 guariti, 424 deceduti)
  • Vibo Valentia: CASI ATTIVI 496 (8 in reparto, 0 in terapia intensiva, 488 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 7282 (7174 guariti, 108 deceduti).

L’ Asp di Cosenza comunica: “Oggi si registrano 127 nuovi casi; il numero totale dei casi è incrementato di 128 unità e non di 127, in quanto è stato registrato il decesso di un paziente residente in provincia di Cosenza in carico all’Asp di Catanzaro”.

“In Calabria – ha dichiarato il governatore Roberto Occhiuto – il problema non è tanto il numero dei contagi, che sta crescendo e certamente ci preoccupa, ma l’effetto di questo aumento sulla rete ospedaliera. Se la nostra Regione da lunedì, come è probabile, andrà in zona gialla – ha concluso Occhiuto – ci andrà non per i contagi, ma per i pochi posti in terapia intensiva” (LEGGI).

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Fiumi prosciugati e manca l’acqua da potabilizzare, crisi idrica in Calabria

Maria Teresa Improta

Vasto rogo alle porte del centro storico di Cosenza (VIDEO)

manfredi

‘Ndrangheta, al Comune di Bovalino immobile confiscato

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content