Calabria7

Coronavirus in Calabria, oltre duemila contagi e dieci morti: ecco dove

coronavirus in calabria

Oggi in Calabria sono stati registrati 2.173 nuovi pazienti Covid positivi e 10 morti (5 in provincia di Cosenza, 2 in provincia di Catanzaro e 3 in provincia di Crotone). I tamponi effettuati sono stati 10.257 con un’incidenza di esiti positivi del 21,19%. Sono 80.455 i soggetti attualmente positivi al Covid in Calabria, 1.714 le persone dichiarate guarite nelle ultime 24 ore. Le province con più casi positivi al Covid sono Cosenza (38.116) e Vibo Valentia (17.565).

I casi confermati oggi sono così suddivisi: Catanzaro (464), Cosenza (608), Crotone (213), Reggio Calabria (693), Vibo Valentia (189), altra Regione o Stato estero (6).

Il bollettino regionale

In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 2.748.673 (+10.257). Le persone risultate positive al coronavirus sono 315.724 (+2.173) secondo quanto comunicato dai dipartimenti Prevenzione delle Asp provinciali calabresi.

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: CASI ATTIVI 7.261 (83 in reparto, 11 in terapia intensiva, 7.167 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 35.421 (35.160 guariti, 261 deceduti).

– Cosenza: CASI ATTIVI 38.116 (116 in reparto, 4 in terapia intensiva, 37.996 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 39.851 (38.846 guariti, 1005 deceduti). L’ASP di Cosenza comunica 614 nuovi soggetti positivi di cui 6 fuori regione.

– Crotone: CASI ATTIVI 4.851 (19 in reparto, 0 in terapia intensiva, 4.832 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 27.663 (27.455 guariti, 208 deceduti).

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 12.097 (106 in reparto, 3 in terapia intensiva, 11.988 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 112.962 (112244 guariti, 718 deceduti).

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 17.565 (18 in reparto, 0 in terapia intensiva, 17.547 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 17716 (17.554 guariti, 162 deceduti).

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Diffondeva online materiale pedopornografico, arrestato cosentino a Roma

Mirko

Incendio nel teatro del carcere “San Pietro” di Reggio Calabria, nessun ferito

bruno mirante

Furto a Catanzaro, in tre asportano cassaforte

nico de luca
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content