Calabria7

Coronavirus in Italia, contagi in risalita: 1370 nuovi casi e 10 morti

Aumentano l'incidenza dei casi e l'indice Rt a 58 e 1.57, la scorsa settimana erano rispettivamente 41 e 1.26

Dopo la flessione dei nuovi casi di Coronavirus, come sempre collegata al ridotto numero di tamponi nel weekend, il bollettino di oggi registra una risalita, ma lontana dai massimi della settimana scorsa. Gli aggiornamenti del Ministero della Salute sul Covid in Italia, come di consueto, aggiornano su casi totali, attualmente positivi, morti, guariti, ricoveri e terapie intensive. Focolai si registrano da Nord a Sud. A Polignano a Mare, in provincia di Bari, sono risultati positivi 78 dipendenti di un’azienda. Strettamente monitorata anche la situazione a La Spezia. “Con il sindaco Peracchini stiamo valutando ulteriori misure per limitare la diffusione del contagio”, ha scritto il governatore ligure Giovanni Toti annunciando per il pomeriggio una riunione della cabina di regia regionale. “Continuiamo a monitorare con grande attenzione la situazione del cluster Covid”. E ha spiegato: “Anche questa notte ci sono stati una decina di ricoverati, ma fortunatamente anche le prime dimissioni dagli ospedali e la maggior parte dei malati non è in condizioni preoccupanti”. In Trentino primo bimbo positivo al nido. A Crema caso sospetto: classe a casa. Intanto a Verona è partita la sperimentazione del vaccino sui volontari. CONTINUA A LEGGERE QUI

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Polimeni ad Art. 21, La magistratura vada a fondo ma difficile pensare alla “colpevolezza” di consiglieri come Celia

Danilo Colacino

Lo scrittore Dara ed i romanzi di una Girifalco ormai internazionale

nico de luca

Rientro in classe, il Rotary Club di Catanzaro dona alle scuole erogatori e termoscanner

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content