Calabria7

Coronavirus, in ospedale il prof di Nicotera

incidente vibo

Peggiorano le condizioni del docente di Nicotera che ha contratto il Coronavirus. Il professore dell’Istituto nautico di Pizzo (che ha dovuto sospendere gli esami di Stato saputo della positività dell’uomo), è stato ricoverato all’ospedale Jazzolino di Vibo Valentia.

Il ricovero a Malattie infettive

L’equipe dell’Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia ha consigliato il trasferimento del prof dalla propria abitazione di Nicotera al reparto di Malattie infettive dello Jazzolino.

Il docente, di 65 anni, era venuto in contatto con la coppia di Palmi rientrata nella cittadina reggina dall’Emilia Romagna dove ha contratto il Covid.

Venuto a conoscenza della loro positività il professore ha chiesto di effettuare gli appositi controlli e il suo tampone è risultato positivo.

Da qui i controlli nella sua cittadina Nicotera e, soprattutto, controlli per tutte le persone con cui era venuto a contatto durante gli esami di maturità che stava tenendo all’Istituto nautico di Pizzo.

Tutti i tamponi negativi a Pizzo e Nicotera

Fortunatamente tutti i tamponi effettuati fra Pizzo e Nicotera sono risultati negativi. Gli esami di Stato, dopo la sanificazione della scuola, sono ripresi regolarmente all’Istituto nautico.
Ora, però, resta l’apprensione per le condizioni del docente.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Nuovo Svincolo A2 Settimo di Rende, approvato il piano di interventi

Matteo Brancati

Vaccini, il commissario Figliuolo firma la nuova ordinanza: “Priorità agli over 80 e ai fragili”

Antonio Battaglia

Rinascita Scott, i profili dei due nuovi pentiti vibonesi tracciati da Bartolomeo Arena

Maurizio Santoro
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content