Calabria7

Coronavirus, la Calabria torna gialla nelle mappe dell’Ue

oms

Sicilia e Sardegna tornano in rosso nelle mappe aggiornate pubblicate oggi dall’Ecdc, il centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, che vede un aumento dei casi almeno in mezza Europa. La maggior parte dell’Italia, compresa la Calabria, vira in giallo. Restano invece verdi soltanto Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata al Sud, e Valle d’Aosta e Piemonte al Nord. La Spagna è quasi interamente rosso scuro, e rossa la maggior parte di Grecia e Francia.

Anche gran parte dell’Olanda, Cipro e la Corsica sono in rosso scuro, ovvero i casi di Covid sono più di 500 ogni 100mila abitanti. Interamente rossi Irlanda e Portogallo (tra 200 e 500 casi ogni 100mila abitanti), parzialmente rossa la Danimarca. Salve per ora, quindi restano in verde, Germania, Austria, Polonia e tutti Paesi dell’Europa dell’Est, oltre a Svezia, Finlandia e Norvegia.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Orche nello Stretto: “Da dove arrivano? Comunità costiera stia attenta”

Andrea Marino

Solidarietà femminile, in due scuole di Catanzaro arriva l’Assorbox

Damiana Riverso

Morte D’Agostino, il cordoglio del Comune di Girifalco

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content