Calabria7

Coronavirus, la prima vaccinata in Italia sarà un’infermiera

vaccini terza dose

Sarà una donna la prima vaccinata Covid in Italia. Secondo quanto si è appreso da fonti dello Spallanzani e della Regione, si tratta di un’infermiera. Tutto pronto all’istituto Spallanzani di Roma per l’avvio della vaccinazione in programma il 27 dicembre. “La Direzione dell’Istituto Nazionale di Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani comunica che nella giornata di domenica 27 dicembre, giornata del V-Day, saranno somministrati i primi cinque vaccini anti-Covid a altrettanti dipendenti dell’Istituto e precisamente: un’infermiera, un operatore socio sanitario, una ricercatrice e due medici”. Lo precisa in una nota la Direzione dell’Inmi Lazzaro Spallanzani”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Dodicenne contrae il covid e rischia la vita, salvato all’ospedale Meyer

Mimmo Famularo

Villa Sant’Anna, il Cda chiede un incontro urgente con il prefetto di Catanzaro

Damiana Riverso

Sanità, “D’Ippolito sconfessa Commissario nominato da suo Governo”

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content