Calabria7

Coronavirus, lo chef Paolo: in quarantena, ma con il peperoncino (VIDEO)

Lo chef calabrese Paolo Dodaro tornerà a Catanzaro tra pochi giorni, dopo l’esperienza vissuta a causa del Coronavirus che si è diffuso in Cina.

Paolo, con il piccolo Antonio e la moglie, è rientrato dalla Cina una settimana fa ed è in quarantena all’ospedale militare del Celio, a Roma, che finirà tra 4 giorni. “Siamo come gli astronauti” – ha raccontato Paolo a Barbara D’Urso durante la puntata in diretta di Pomeriggio Cinque, in onda ieri. Un grande chef famoso in Cina, che ha dovuto lasciare l’oriente a causa del virus che sta spaventando il mondo e che ha provocato oltre duemila morti. Lui e la sua famiglia stanno bene e non manca il buon umore nonostante tutto. Poi, da ottimo chef, tira fuori un ingrediente della sua Calabria, che porta con sé anche in quarantena. “Ho il peperoncino Barbara”, lo chef Paolo non ha perso l’occasione di promuovere i prodotti della sua terra e la D’Urso incalza: “Abbiamo lo stesso sangue calabrotto”. Paolo ha ringraziato le persone che lo contattano e che lo distraggono dalla noia, dimostrando grande affetto per lui e per la sua famiglia. (Guarda video)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Truffe, Agenzia Entrate lancia allarme: “Tentativi via mail per furto dati bancari”

Matteo Brancati

Comune Catanzaro, I Quartieri: la Celestino non può essere “Batwoman”

Mirko

Marca, proroga per mostra “Forme nel tempo”

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content