Calabria7

Coronavirus, l’orafo Gerardo Sacco esce dall’ospedale: “Tornerò più forte di prima”

“Oggi finalmente ritorno a casa, dove proseguirò la mia convalescenza. Vi ringrazio ancora per l’affetto che mi state dimostrando in questo periodo difficile, allietando la solitudine forzata dell’isolamento, e mi scuso se non rispondo a tutti i messaggi privati che ogni giorno ricevo assieme a molteplici telefonate, ma credetemi non ce la farei proprio a rispondere a tutti. Credo possiate ben comprendere che è un momento in cui preferisco riposare per tornare più forte di prima. Un abbraccio”. Sono le parole dell’orafo Calabrese Gerardo Sacco che annuncia l’uscita dall’ospedale Pugliese Ciaccio dove era stato ricoverato a causa della sua positività al Coronavirus.
© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Codacons: “Allarme estivo per i malati di Catanzaro”

Matteo Brancati

Catanzaro, Abramo: “80 milioni per lo sviluppo del capoluogo”

Andrea Marino

Catanzaro: Parco della Fiumarella, viaggio nei luoghi dell’abbandono (SERVIZIO TV)

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content