Calabria7

Coronavirus, mamma e figlia positive a Crosia: tutti negativi i tamponi sulla ludoteca

casali del manco

“Abbiamo ricevuto ora ulteriore conferma da parte dell’Asp di Cosenza della negatività di tutti i tamponi effettuati sulla ludoteca di Crosia Mirto”. E’ quanto ha dichiarato il sindaco di Crosia (CS) Antonio Russo, tramite un post sulla pagina Facebook del Comune.

“I bambini rimangono in osservazione”

Nei giorni scorsi era stata emessa un’ordinanza di chiusura di un asilo cittadino dopo la positività al Coronavirus di una bambina di 4 anni. Oggi è arrivato l’esito di tutti i 55 tamponi:” Ma i bambini rimangono in osservazione – le parole di Russo – quindi come da profilassi sanitaria continuerà a vigere per loro il regime di quarantena fino a scadenza termine. Anche se con tampone negativo, non è escluso – secondo i protocolli – che possano positivizzarsi. Non è detto che questo accada, ovviamente, ma per la sicurezza pubblica è necessario che rimangano in regime di tutela”.

“Mai abbassare la guardia”

“Ora guardiamo al presente e al fatto che nella nostra comunità non c’è alcun focolaio Covid. Questo non significa che possiamo buttare le mascherine – conclude Russo – che possiamo abbracciarci e fare assembramenti e che non dobbiamo curare con frequenza l’igiene personale. Tutt’altro. Dobbiamo rimanere ancora più attenti e guardinghi. Mai abbassare la guardia”.

Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Prenotazione sanitaria al Cup di Vibo? Una estenuante chimera

Maurizio Santoro

Coronavirus, altra vittima in Calabria: è la 96esima

Mirko

Covid, quarto giorno a contagio zero per la Calabria

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content