Calabria7

Coronavirus, mamma positiva organizza festa per figlio: una nonna si contagia e muore

Incidente a Scalea

Qualche giorno fa a Ladispoli, secondo quanto riportato da TgCom24, una mamma aveva organizzato due feste per il compleanno del figlio, con 30 invitati ciascuna, nonostante avesse febbre e tosse. Subito dopo i party, la stessa, aveva effettuato il tampone che successivamente risultato positivo. La mamma di un amichetto del bambino aveva partecipato a una delle due feste e si era infettata, contagiando a sua volta l’anziana madre, morta qualche giorno dopo. “È un episodio che fa riflettere. Quando noi medici diciamo che le feste private sono state, e purtroppo sono ancora, un problema per la diffusione del virus, c’è chi sottovaluta l’allarme“. E’ quanto afferma Simona Ursino, direttrice del Servizio Igiene e Sanità Pubblica della Asl Roma 4.

In seguito ai due party e alla positività della mamma di Ladispoli, la Asl ha avviato i tracciamenti e ha messo in isolamento le famiglie degli invitati. Una situazione che ha portato a diverse schermaglie. C’è chi non voleva rispettare la quarantena, chi ha aggredito verbalmente il personale sanitario e chi se l’è presa con la mamma.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Uccide il figlio e si spara, l’annuncio su Facebook: “Per sempre insieme”

Mirko

Tragico incidente a Livorno, bimbo di 4 anni investito e ucciso da scuolabus

Mirko

Coronavirus, a Perugia 13enne positivo costretto a dormire in auto per non contagiare la famiglia

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content