Calabria7

Coronavirus, nuova ordinanza di Spirlì: quattro comuni in zona Rossa

coronavirus spirlì

Il presidente della Regione Calabria, Nino Spirlì, nell’ambito delle misure di contrasto al Coronavirus, ha firmato un’ordinanza per disporre l’istituzione della “zona rossa” nel comune di Rocca Imperiale (in provincia di Cosenza) e prorogare la stessa misura nei territori di Cutro (KR), Acri e San Giovanni in Fiore (CS).

LEGGI L’ORDINANZA

L’ordinanza istituisce la zona rossa nel comune di Rocca Imperiale dalle ore 5 del 27 aprile a tutto il 10 maggio 2021. Per i comuni di Cutro, Acri e San Giovanni in Fiore il provvedimento stabilisce “per ulteriori 7 giorni, senza soluzione di continuità e fino a tutto il 3 maggio 2021.

In tutti e quattro i comuni interessati dall’ordinanza “sono limitate a non più del 50% della popolazione studentesca, le attività scolastiche e didattiche, in presenza, della scuola secondaria di secondo grado.  Resta ferma la possibilità, per i comuni, di intervenire – stabilisce inoltre l’ordinanza – con l’adozione di ulteriori provvedimenti in relazione alla situazione epidemiologica caratterizzante il singolo territorio di riferimento, nel rispetto del principio di proporzionalità e adeguatezza correlato al rischio da fronteggiare”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Politiche 2022, ecco come richiedere a Catanzaro il duplicato della tessera elettorale

Maria Teresa Improta

Traversa: “Dolore per la scomparsa di Grazioso Manno”

Matteo Brancati

Coronavirus, Apicella: “A Cosenza screening di massa per limitare i contagi”

Giovanni Bevacqua
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content