Calabria7

Coronavirus, ok a carte nei luoghi pubblici “ma vanno disinfettate”

coronavirus carte da gioco

Sarà possibile giocare a carte con amici e parenti anche nei luoghi pubblici ma non come prima: necessario un igienizzante per mani pronto sul tavolo ed una disinfezione delle carte ad ogni turno.

di Andrea Marino – Chissà se un giorno sarà possibile tornare alla normalità. Il coronavirus ha cambiato tutto nella vita delle persone: dal vestiario alle abitudini e finanche il comportamento.

Tante le regole da rispettare per un evitare la diffusione del contagio. Di recente se n’è aggiunta un’altra che riguarda l’uso delle carte da gioco nei luoghi pubblici.

Nel merito delle richieste di chiarimenti sull’utilizzo delle carte da gioco, anche in luoghi e locali aperti al pubblico, Antonio Belcastro, delegato del soggetto attuatore, precisa che: “Sulla base delle disposizioni nazionali e regionali, e delle relative linee guida, l’utilizzo di carte da gioco è consentito a condizione che sia possibile una disinfezione ad ogni turno.

Inoltre, è necessario che sia indossata la mascherina, da  parte di ogni giocatore, e sia effettuata una minuziosa igienizzazione delle mani con il  gel igienizzante, da posizionarsi nelle vicinanze dei giocatori, prima durante e dopo  lo svolgimento del gioco; è consigliata, altresì, una frequente sostituzione delle carte usate con nuovi mazzi.”

Con l’avvento dell’estate non è raro vedere sotto diversi ombrelloni, gruppi di amici e parenti intenti a sfidarsi con le carte da gioco.

Tutt’altro discorso va fatto per chi ha mai anche solo pensato all’idea di disinfettare un mazzo di carte durante una partita, veri eroi dei giorni nostri. Vedere due “vecchietti” pescare una carta mentre utilizzano un igienizzante per mani potrà mai diventare la normalità? 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, anticipate date mercati Mater Domini e Lido

Mirko

Polizia, ancora un successo per “Gioca Volley S3 in Sicurezza”

Matteo Brancati

Nuovo vertice a Cosenza, De Marco assume direzione Digos

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content