Calabria7

Coronavirus, per la messa della Vigilia serve l’autocertificazione

Lamezia Terme

Per andare a messa il giorno di Natale servirà un’autocertificazione. A riferirlo ufficialmente è stata la Cei (Conferenza episcopale italiana) che ha precisato: “nella situazione disegnata dal Decreto-legge non ci sono cambiamenti circa la visita ai luoghi di culto e le celebrazioni: entrambe sono sempre permesse, in condizioni di sicurezza e nella piena osservanza delle norme”. Domani sera, quindi, gli orari della messa varieranno tra le 18 e le 20.30. Molte parrocchie si sono anche attrezzate mobilitando volontari che vigilino affinché in chiesa non entri più di un numero massimo di persone, proprio per rispettare il distanziamento.

Niente Urbi et Orbi

Inoltre in considerazione delle nuove restrizioni adottate per contenere la diffusione della pandemia da Covid-19 Papa Francesco pronuncerà il messaggio natalizio e impartirà la benedizione Urbi et Orbi nell’Aula delle Benedizioni del Palazzo apostolico, in diretta sulla Rete e in tv, e non come tradizione dalla Loggia centrale della basilica.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Covid, l’annuncio di Spirlì: “Se i dati sono negativi domani chiuderò le scuole”

bruno mirante

Giallo sull’A2, cadavere di una donna ritrovato in una piazzola

Alessandro De Padova

Concussione, condannato dipendente del Comune di Pentone

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content