Calabria7

Coronavirus, primi sei contagi in Italia: scuole chiuse

Primi sei contagi da Coronavirus in Italia, in Lombardia.

Un 38enne di Codogno, ma nato a Castiglione d’Adda, in provincia di Lodi, è risultato positivo al test del Coronavirus. La positività del test è stata confermata dall’Istituto superiore di sanità. Positiva ai test anche sua moglie – che è incinta all’ottavo mese – ricoverata in isolamento all’ospedale Sacco di Milano.

Nel Lodigiano si fermano calcio, pallavolo e corse.

La sezione lodigiana della Lnd (Lega nazionale dilettanti) ha sospeso d’ufficio tutti i campionati calcistici dalla Seconda Categoria alle giovanili. Stesso provvedimento è stato preso dalla federazione pallavolo e dal Csi che hanno fermato le squadre compresa la serie B maschile del CappuVolley Caseificio Croce. Non solo. Sempre a Lodi si è provveduto ad annullare la campestre Csi di Capralba e la marcia podistica che si sarebbe dovuta tenere domenica a Orio Litta.

Il Sindaco del Comune di Codogno ha ordinato la sospensione delle lezioni in diverse scuole ricadenti nel Comune.

Seguiranno aggiornamenti nelle prossime ore.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sparito concorrente Grande Fratello, partite le ricerche

Mirko

Lite tra mamme, una tenta di investire l’altra

Mirko

Altro incidente di caccia, 21enne grave

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content