Calabria7

Coronavirus, prorogata ordinanza su servizio rifiuti

santelli sindaci

Il presidente della Regione, Jole Santelli, ha prorogato fino al 3 maggio la sua ordinanza dell’11 marzo che dispone, quale misura di prevenzione e gestione dell’emergenza coronavirus, la continuità̀ nel trattamento dei rifiuti urbani in Calabria.

Lo dispone una nuova ordinanza, la 31esima dall’inizio dell’emergenza coronavirus, adottata ieri. Il provvedimento fa riferimento al Dpcm del 10 aprile 2020, la cui vigenza è stabilità fino al 3 maggio. Con questa nuova ordinanza del presidente della Regione, in pratica, si autorizzano tutti gestori degli impianti pubblici di trattamento e smaltimento dei rifiuti urbani e i gestori degli impianti privati di trattamento e smaltimento dichiarati di interesse pubblico “ad assicurare senza soluzione di continuità l’erogazione del servizio pubblico essenziale”, in base alla considerazione per cui un’eventuale interruzione del servizio rischia di determinare “un aggravamento dell’attuale emergenza legata alla epidemia da Covid-19”.
Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, Amendola: “All’incontro in Provincia con Domenico Tallini ci sarà anche Abramo”

Mirko

Robbe: Lpu ed Lsu, ministro capisca che si tratta di persone (SERVIZIO TV)

manfredi

Celia: bene presepe, ora però parcheggi ed area emergenza

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content