Calabria7

Coronavirus, Ricciardi: “Speranza d’accordo su misure più dure, ora tocca al premier”

ricciardi

“Noi abbiamo proposto misure più dure e il ministro Speranza è d’accordo con noi. Vedremo cosa deciderà il presidente del Consiglio. Le stesse nostre proposte sono state fatte ai governi in altri Paesi, ma ad esempio la Merkel in Germania le ha recepite, in Francia il governo no”. Lo ha detto a “Che tempo che fa” Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute, Roberto Speranza.

“Il lockdown salva vite, la mortalità nelle nazioni che hanno soppresso e eliminato il Covid è 100 volte inferiore – ha continuato Ricciardi – Poi non si fanno più lockdown eliminando il virus. Non chiudi più le scuole, una volta che le hai aperte. Annulli l’influenza grazie a queste misure. Puoi fare delle zone verdi, incentivando il turismo”.

“Funziona solo la zona rossa”

“Di fatto funziona solo la zona rossa, nella zona arancione rimangono stabili, in quella gialla risalgono. Domenica scorsa sono stato in un ristorante, nella sala principale del ristorante se ci fosse stato un super diffusore di variante inglese si sarebbero contaminati tutti. Non è possibile fare attività normale” ha concluso Ricciardi.

Covid, Ricciardi: “Chiederò a Speranza un lockdown totale”. Il Cts: “Rivalutare apertura impianti da sci”

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Diplomi falsi a Vibo Valentia, Corbelli (Diritti Civili) chiede la concessione dei domiciliari

bruno mirante

Codacons denuncia: “A Catanzaro tariffe acqua maggiorate per 10 milioni di euro”

Matteo Brancati

“L’intoccabile” Andy García tifa Us Catanzaro

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content