Calabria7

Coronavirus, salgono a sei i casi positivi a Curinga

acquaro

Si allarga il contagio da Coronavirus a Curinga, comune in provincia di Catanzaro. Quest’oggi sono stati riscontrati due nuovi casi di positività, che portano a sei il computo complessivo nel territorio comunale. A darne notizia è il sindaco Vincenzo Serrato, tramite un video pubblicato su Facebook.

“Al 28 ottobre – afferma il primo cittadino – avevamo 2 cittadini contagiati tra il 28 e il 30 ottobre a questi due si sono aggiunte altre 2 persone. Ciò ha comportato un’immediata ricerca dei contatti dei due contagiati che ha implicato la necessità di eseguire 45 tamponi con la chiusura automatica del municipio e preventivamente delle scuole. I tamponi sono stati eseguiti sabato 31 ottobre, su 45 tamponi abbiamo – precisa – da stamattina il risultato di soli 15 che ci indicano la presenza di ulteriori altri 2 contagiati”.

“Non abbiamo i risituati degli altri tamponi – aggiunge –  perché il laboratorio preposto dell’Asp non riesce a soddisfare le richieste. Questa è la realtà, per cui attualmente abbiamo a Curinga tra vecchi e nuovi 6 contagiati. Che con gli altri sospetti sono attualmente tutti in quarantena e in buona salute compreso me che sono risultato negativo al tampone. Appena avrò notizie vi darò ulteriori spiegazioni e metteremo in atto le conseguenze misure da adottare in armonia con le decisioni regionali e nazionali”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Cinema, dal 10 al 21 giugno la rassegna “CinemAmbulante”

Matteo Brancati

Omicidio presunto boss Pirillo, inchiesta conclusa

Mirko

Sorpresi a rubare, rocambolesco inseguimento con i carabinieri nel Cosentino

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content