Calabria7

Coronavirus, Santacroce (FI): “Recuperiamo stagione per artisti calabresi”

Santacroce fi

E’ questo l’appello posto da Santacroce Frank Mario, esponente di Forza Italia (FI), all’attenzione dei vertici regionali in favore degli artisti calabresi.

“La quarantena forzata e le ristrettezze stabilite dai vari decreti del governo centrale e da quello regione hanno messo a dura prova tanti settori economici e produttivi e tra questo uno dei più penalizzati è quello gli operatori del settore spettacolo, includendo qui non solo gli artisti ma tutti gli addetti, dagli agenti, ai Promoter, ai fornitori di service audio, palchi, illuminazione artistica, che costruiscono non solo a diffondere eventi, spettacoli e musica in giro per la calabria ma sopratutto rappresentano, specie nella stagione estiva, un mercato del lavoro che copre una fetta importante in termini occupazionali con un volume di affari di oltre il milione di euro in appena due mesi.” Questo è l’appello che Santacroce Frank Mario, esponente di Forza Italia, ha posto all’attenzione dei vertici regionali.

“Purtroppo – prosegue l’esponente azzurro – le ristrettezze normative rendono praticamene non fruibile i loro servizi per feste in piazza, spettacoli teatrali, concerti se non con misure molto restrittive e numero di partecipanti di gran lunga inferiori a quello che offre la Calabria, da sempre promotrice di eventi, come le feste patronali che rappresentano la principale attrattiva turistica e culturale di quasi tutti i paesi della nostra regione. Appare dunque indispensabile tutelare questa categoria che rischia di scomparire se non programmando una stagione artistica che tuteli gli operatori locali e quindi l’idea è quella di destinare i fondi della legge regionale 13/85 e gli altri fondi regionali esclusivamente a sostenere, in via preferenziale iniziative culturali, musicali, teatrali autoctone.

Solo così eviteremo di far morire una categoria già in forte disagio che fa del lavoro stagione la principale risorsa. Accolgo dunque l’appello degli operatori del settore sicuro che il governatore regionale Jole Santelli e i dipartimenti turismo e cultura sapranno tener conto di questo messaggio di aiuto che non resterà.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Regionali, Santelli: “Politica faccia spazio alle persone in gamba”

Andrea Marino

Elezioni Lamezia, Rampelli (FdI) “Siamo il primo partito in città”

Matteo Brancati

Covid-19, polizia mortuaria e servizi cimiteriali: nuova ordinanza a Catanzaro

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content