Calabria7

Coronavirus: vescovo Crotone sospende attività in Diocesi

coronavirus crotone

L’arcivescovo di Crotone Santa Severina Angelo Panzetta, in ottemperanza al decreto del presidente del consiglio per l’emergenza Covid-19, ha disposto la sospensione di numerose attività nella chiesa diocesana. In particolare monsignor Panzetta ha sospeso tridui, novene, via crucis, convegni, incontri di gruppi, pellegrinaggi, processioni, attività oratoriali, catechesi ed attività similari. Viene consentita, invece, la celebrazione dei sacramenti (santa messa  feriale e festiva, battesimi, esequie, matrimoni, confessione, unzione degli infermi) purché si faccia attenzione a rispettare le indicazioni contenute nel decreto del presidente del consiglio del 4 marzo 2020 e le raccomandazioni della Conferenza episcopale calabra del 24 febbraio 2020 circa le norme e le precauzioni igienico-sanitarie.

Questi ultimi riguardano: svuotare le acquasantiere; evitare di bagnarsi gli occhi con l’acqua benedetta in occasione dell’imposizione delle ceneri; evitare il segno della pace durante la messa; dare la comunione solo sulla mano; evitare la comunione sotto le due specie; evitare, come in uso in molte delle nostre comunità parrocchiali le condoglianze, al termine dei funerali, dei trigesimi e degli anniversari; lavarsi bene le mani.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Soverato, con il Rotary alla scoperta dei Siculi e di Poliporto

manfredi

Catanzaro, guasto ad autobus Amc: mezzo fermo

manfredi

Giornata di Prevenzione dello Spreco Alimentare: le iniziative in Calabria per domani

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content