Calabria7

Coronavirus, Vigili del fuoco in quarantena tra Catanzaro e Lamezia Terme

coronavirus covid

L’operativa dei vigili del fuoco è messa seriamente a rischio da questa seconda ondata di coronavirus. Tutto il personale della sede di Lamezia Terme è stato messo in quarantena per essere entrato in contatto con un soggetto positivo. La stesa sede è stata chiusa per la necessaria sanificazione. Così come già accaduto a Reggio Calabria.

Anche su Catanzaro 5 unità risultano attualmente bloccate perché in quarantena dopo essere entrate in contatto con un soggetto positivo.

“Si continua a operare a ranghi ridotti – fa sapere l’Usb – per le principali azioni volte al soccorso e all’assistenza della popolazione eventualmente interessata anche dal contagio, al potenziamento dei controlli nelle aree aeroportuali e portuali, in continuità con le misure urgenti già adottate dal ministero della Salute”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Zona di Germaneto, vasto incendio divampato nei pressi dell’Umg

Danilo Colacino

Elezioni Lamezia, Guarascio: ‘Piano industriale per rilancio Multiservizi’

nico de luca

Il legame antico e sacro tra Calabria e ulivi nel libro di Ranieri e Vatrano

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content