Calabria7

Coronavirus, Vigili del fuoco in quarantena tra Catanzaro e Lamezia Terme

coronavirus covid

L’operativa dei vigili del fuoco è messa seriamente a rischio da questa seconda ondata di coronavirus. Tutto il personale della sede di Lamezia Terme è stato messo in quarantena per essere entrato in contatto con un soggetto positivo. La stesa sede è stata chiusa per la necessaria sanificazione. Così come già accaduto a Reggio Calabria.

Anche su Catanzaro 5 unità risultano attualmente bloccate perché in quarantena dopo essere entrate in contatto con un soggetto positivo.

“Si continua a operare a ranghi ridotti – fa sapere l’Usb – per le principali azioni volte al soccorso e all’assistenza della popolazione eventualmente interessata anche dal contagio, al potenziamento dei controlli nelle aree aeroportuali e portuali, in continuità con le misure urgenti già adottate dal ministero della Salute”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Droga, portava cocaina: un arresto nel Vibonese

Matteo Brancati

Ennesimo incidente sulla SS 106, tre auto coinvolte

Matteo Brancati

Ciao Enzo, Catanzaro saluta il suo “gigante buono” (VIDEO)

Giovanni Bevacqua
Click to Hide Advanced Floating Content