Calabria7

Corruzione, scarcerato ex prefetto Cosenza: interdizione di un anno

prefetto cosenza autospurgo

Il gip del tribunale di Cosenza, Letizia Benigno, ha revocato gli arresti domiciliari cui era sottoposta l’ex prefetto di Cosenza, Paola Galeone, coinvolta in un episodio di presunta induzione alla corruzione.

Galeone era stata denunciata dall’imprenditrice Cinzia Falcone per un tentativo di spartizione di alcuni fondi rimasti inutilizzati presso la Prefettura di Cosenza. Oggi la revoca degli arresti e la sostituzione della misura con l’interdizione per un anno dagli uffici pubblici. I legali dell’ex prefetto, Nicola Carratelli e Franco Sammarco, fanno sapere all’Agi che “ancora si sta valutando il ricorso al Tribunale del Riesame”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Incidente in provincia di Cosenza, elisoccorso fermo causa maltempo

Maria Teresa Improta

“Pianta la terrazza”, in ricordo di Matteo Saliceti

Mirko

Scossa di terremoto di magnitudo 2.4 al largo della Calabria

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content