Calabria7

Cosenza, 54enne arrestato per maltrattamenti

bergamo ndrangheta

Un’altra storia di maltrattamenti arriva dal cosentino dove, gli agenti del commissariato di Polizia di Corigliano Rossano (Cosenza) hanno arrestato un uomo di 54 anni, T. S., per maltrattamenti in famiglia e atti persecutori. Nel corso della notte, il 113 ha ricevuto una segnalazione per una lite in famiglia a Rossano. Arrivati sul posto, gli agenti hanno trovato un uomo che, brandendo un coltello da cucina, urlava frasi intimidatorie contro moglie e figli, rifugiatisi in un’altra stanza dell’appartamento. L’uomo è stato subito disarmato e bloccato. La Polizia ha poi appurato che questa situazione si protraeva da tempo. L’uomo è stato portato nel carcere di Castrovillari.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, smart working anche all’azienda ospedaliera di Cosenza

Andrea Marino

Chiama carabinieri e annuncia suicidio, salvato

manfredi

Alcool a minori e violazione norme anti-Covid, chiuso locale a Catanzaro

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content