Calabria7

Cosenza città è finalmente libera dal Covid

coronavirus Rogliano covid

La città di Cosenza è Covid free. Se consideriamo tutto ciò che è fuori dal reparto di Malattie infettive dell’ospedale Annunziata di Cosenza, possiamo considerare la città dei bruzi libera dal Covid.

Due asintomatici e un ricovero

Anche perché l’uomo ricoverato in ospedale a Cosenza è originario di Rota Greca e il virus l’ho ha preso durante il suo soggiorno a Villa Torano che, insieme alla Domus aurea di Chiaravalle, hanno rappresentato i due momenti più critici dell’emergenza Covid in Calabria.

Zero sintomatici da Covid

Secondo i dati riportati dall’Azienda provinciale di Cosenza il numero dei pazienti sintomatici a domicilio è pari allo zero mentre due sono gli asintomatici che si trovano convalescenti a casa nei Comuni di Fagnano Castello e Bocchigliero.

Dal 21 maggio in provincia di Cosenza non ci sono nuovi casi e il numero dei decessi è fermo a 34 (6 a Torano per la terribile vicenda della residenza per anziani; 4 a San Lucido e Bocchigliero; 2 a Corigliano-Rossano, Cosenza, Rende, Amantea e Scala Coeli; uno a Rogliano, Oriolo, Paola, Marzi, Belsito, Fagnano, Marano Marchesato, Cetraro, Francavilla Marittima e San Pietro in Guarano); i guariti sono 431 per un totale di casi positivi pari a 468 casi.

fr. cang.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, prima vittima in un piccolo comune del Vibonese

Antonio Battaglia

Emergenza Coronavirus, ospedale da campo di Crotone sarà gestito da Emergency

Giovanni Bevacqua

Aggressione in spiaggia, parla il presunto aggressore:”Ecco la mia versione dei fatti”

Giovanni Caglioti
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content