Calabria7

Cosenza, devastano e rapinano hotel: arrestati due fratelli

marijuana corigliano

La polizia ha arrestato due fratelli, M.C., 28 anni, finito in carcere, e M.A., 26 anni, ai domiciliari. I due, di Cosenza, sono ritenuti responsabili, in concorso, di rapina e danneggiamento.

Gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Cosenza li hanno individuati come gli autori di un raid con danneggiamento e rapina perpetrato lo scorso dicembre ai danni di un noto hotel cittadino. I due fratelli, brandendo un bastone, erano entrati nella reception e, minacciando un dipendente, si erano fatti aprire la cassa, facendosi anche consegnare numerosi pacchetti regalo natalizi destinati ai clienti e ai dipendenti. I due poi erano scappati minacciando l’addetto alla reception di non avvisare le forze dell’ordine.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Finti corsi di sanità, giovane disperato si suicida

Mirko

Sorpreso con marijuana, giovane gambiano arrestato a Nocera Terinese

Mimmo Famularo

Catanzaro, vasto incendio in Viale Emilia: disagi alla circolazione (VIDEO)

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content