Calabria7

Cosenza-Salernitana, risultato non omologato ma il giudice sportivo multa i silani

cosenza-salernitana

Il giudice sportivo Emilio Battaglia non si è espresso sul caso di Cosenza-Salernitana, gara valida per la nona giornata di Serie B e salita alla ribalta delle cronache per il caso Ba (LEGGI QUI). La squadra rossoblù ha preannunciato ieri l’intenzione di presentare un reclamo rispetto ai motivi che hanno portato alla prima ammonizione del centrocampista francese, entrato in campo senza attendere l’uscita del compagno di cui prendeva il posto ma autorizzato dal quarto uomo.

Il risultato (0-1) maturato sul campo non è stato omologato e dunque resta sub iudice, ma al club calabrese è stata inflitta un’ammenda di 5 mila euro per avere “in contrasto con quanto disposto dal comunicato ufficiale Figc n.102/A del 22 settembre 2020 e dal punto 4 comma 5 circolare n.9 LNPB del 23 settembre 2020, effettuato le sostituzioni, utilizzando più delle tre interruzioni di gioco previste”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Cosenza, torna “Expo Senior, Junior e Baby”

Matteo Brancati

Coronavirus, l’infettivologo Bassetti: “Oggi il Covid è più gestibile”

Gabriella Passariello

Regionali in Calabria, ecco i profili degli aspiranti governatori e tutti i candidati al consiglio

Mimmo Famularo
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content