Calabria7

Covid, a Morano Calabro torna obbligatorio l’uso delle mascherine all’aperto

Nel comune di Morano Calabro torna l’obbligo delle mascherine anche all’aperto. A deciderlo è stato il sindaco Nicolò De Bartolo con una propria ordinanza alla luce della crescita dei contagi da Covid che negli ultimi 10 giorni hanno raggiunto quota 15 a cui si associano decine di quarantene di contatti stretti.

Il primo cittadino ha disposto l’uso obbligatorio da oggi, 27 luglio, e sino al 2 agosto compreso, “al fine di contenere la diffusione della pandemia da Covid 19 nella comunità di Morano Calabro, che chiunque indossi obbligatoriamente dispositivi di protezione delle vie aeree (mascherine chirurgiche, di comunità, filtranti facciali FFP2 e FFP3) nei luoghi pubblici o aperti al pubblico, oltre che nei luoghi chiusi, per la durata di sette giorni”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“Basso Profilo”, il ruolo di Gigliotta e il sequestro del Mops

Giovanni Bevacqua

AstraZeneca, Sileri: “In Italia il 15-20% delle persone dirà no a questo vaccino”

Antonio Battaglia

Nuovo sbarco, una quarantina di migranti approda sulle coste della Locride

mario meliadò
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content