Calabria7

Covid a Soverato, i locali frequentati dal giovane contagiato sospendono le attività

Noa Club e Circle Club, locali frequentati nelle scorse sere dal giovane risultato positivo al Coronavirus, hanno comunicato la temporanea sospensione delle attività.

 “Pochi minuti fa abbiamo appreso la notizia di una persona risultata positiva al COVID-19 in seguito a tampone eseguito presso l’ospedale “Pugliese” di Catanzaro, la quale pare si sia recata presso il nostro locale in una delle recenti serate” è la nota del Noa Club.

“In primis e’ doveroso da parte nostra esprimere massima solidarietà alla persona che risulta essere positiva al COVID-19. Per la salute dei clienti e di tutti i dipendenti la società ha ritenuto necessario rinviare la serata prevista per questa sera (Gemelli Diversi) in accordo con il Sindaco di Soverato Ernesto Alecci – prosegue la nota –Contestualmente verranno avviate tutte le procedure necessarie come lo screening tramite tamponi per il personale del locale e la sanificazione di tutta l’area”.
“Per quanto riguarda il rimborso dei biglietti d’ingresso per la serata ci si potrà rivolgere al proprio PR di fiducia – conclude il comunicato – Fiduciosi che tutto vada per il meglio, vi ringraziamo per l’attenzione.
Noa Club Soverato”.

LA NOTA DEL CIRCLE CLUB

“La direzione del CIRCLE CLUB comunica la sospensione delle attività in ottemperanza all’ordinanza sindacale disposte in queste ore a seguito di riscontro della positività al COVID-19 su un nostro cliente.
Augurandogli una pronta guarigione, ci corre l’obbligo di informare che lo stesso dovrebbe essere stato nostro ospite domenica 9 agosto U.S.
Stiamo altresì prontamente provvedendo a fornire alle autorità competenti l’elenco delle persone che hanno preso parte all’evento.Precisiamo anche che gli spazi del nostro locale, sia interni che esterni, vengono sottoposti a sanificazione nell’immediata conclusione di ogni appuntamento”.
Redazione Calabria 7
© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Maltratta la madre e la minaccia con un coltello per 50 euro

Carmen Mirarchi

Abuso d’ufficio, assolto direttore dipartimento Prevenzione Asp Catanzaro

manfredi

Spaccio di droga nel Cosentino, due arresti e una denuncia

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content