Calabria7

Covid e crisi a Catanzaro, nuovo stop a tassa occupazione per bar e ristoranti

Prorogata in via straordinaria la concessione dell’occupazione temporanea del suolo pubblico per l’emergenza covid, con esenzione totale della tassa, agli esercizi di attività di somministrazione di alimenti e bevande. Lo ha disposto la giunta, guidata dal sindaco Sergio Abramo, su proposta del settore patrimonio.

“La proroga per i soggetti che hanno già hanno ottenuto la concessione – commenta l’assessore al ramo, Ivan Cardamone, di concerto con l’assessore alle attività economiche, Alessio Sculco – sarà valida fino al 31 marzo e, comunque, fino alla eventuale ulteriore proroga della scadenza che il Governo intenderà emanare. Una misura che è stata condivisa e sostenuta anche in sede di conferenza dei capigruppo. Gli esercenti potranno, dunque, mantenere gli arredi e le strutture rimovibili, allestiti negli spazi antistanti o adiacenti alle proprie attività, nel rispetto dei limiti sanciti dalle precedenti disposizioni”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Arresto Tallini, Morra: “La mia era una vendetta personale? Oggi è ai domiciliari”

Mirko

Natale alle porte, il Byblos Café organizza l’esclusivo AperiSunday no-stop (PUBBLIREDAZIONALE)

Antonio Battaglia

Siglata intesa tra Fondazione Astrea e commercialisti Catanzaro

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content