Calabria7

Covid e turismo, incontro con gli operatori in Cittadella per rilanciare il settore (VIDEO)

“Occhio attento al turismo perché la vita continua nonostante gli assalti del Covid. La Calabria è stata attrattiva durante la scorsa estate e chiunque l’abbia visitata ha trovato servizi e comodità. Si parla sempre di una Calabria disorganizzata, di una Calabria non pronta, in realtà non è così: abbiamo visto come e quanto abbiamo accolto nell’estate della prima fase Covid, siamo la regione che ha avuto un exploit rispetto a tutte le altre”. E’ quanto ha dichiarato il presidente della Giunta regionale Nino Spirlì a margine dell’incontro – di questa mattina nella sala verde della Cittadella “Jole Santelli” di Catanzaro –  promosso dall’assessore al ramo Fausto Orsomarso con le principali categorie del mondo produttivo turistico calabrese. L’obiettivo dell’incontro è stato quello di concertare con tutte le parti interessate un piano di azione che rilanci il settore turistico colpito dalla crisi legata alla pandemia di Coronavirus.
“Portiamo avanti – ha proseguito il presidente Spirlì – questa idea nuova di turismo in Calabria, attraverso una visione che non prevede compartimenti stagni tra diversi settori, ma un’integrazione piena con il mondo dell’agricoltura e dei beni culturali. Partiamo da questa strategia, voluta dal presidente Santelli e condivisa e sostenuta da tutta la Giunta. Nonostante la pandemia – ha detto ancora Spirlì –, i dati complessivi della scorsa stagione turistica in Calabria sono stati molto buoni. Ora lavoriamo con gli operatori del settore per rendere sempre più appetibile la nostra terra agli occhi dei tanti visitatori che, anche quest’anno, sceglieranno di trascorrere una vacanza in Calabria”.

Gallo: “Piena sintonia tra settori”

“Si tratta – ha sottolineato l’assessore Gallo – di una iniziativa importante nel segno della ripartenza e che vede la piena sintonia tra i settori Cultura, Turismo e Agricoltura della Regione. Credo che ci siano ampi margini di sviluppo e di crescita e per nuove progettualità”. “Nei prossimi giorni – ha proseguito –, presenteremo un progetto integrato molto importante sui sentieri enogastronomici. La Giunta regionale continua a lavorare per come avrebbe voluto il presidente Santelli”.

Orsomarso: “Azione di ascolto”

“Quello di oggi – ha spiegato l’assessore Orsomarso – è un incontro con tutti gli operatori del turismo che servirà ad affrontare al meglio l’estate 2021. Un’azione di ascolto di tutti i protagonisti del settore rispetto alla programmazione che la Regione vuole mettere in campo”. “La Giunta – ha concluso – ha appena approvato una delibera relativa a una serie di investimenti per la prossima stagione. Ora vogliamo confrontarci e organizzare una ripresa di un settore in cui la Calabria può e deve essere protagonista”.

 

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

A Catanzaro la presentazione della Mostra internazionale “Tre Mari”

Alessandro De Padova

Barbagallo (Uil): Calabria povera ma non si investe (SERVIZIO TV)

manfredi

Regalo di fine anno agli studenti dell’Unical, slitta il pagamento della seconda rata

Gabriella Passariello
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content