Calabria7

Covid, focolaio nella zona sud di Catanzaro: verso la chiusura della scuole a Viale Isonzo

di Bruno Mirante – Preoccupa la situazione di Viale Isonzo, quartiere della zona sud del capoluogo, dopo si registra un significativo aumento dei contagi da Coronavirus. Sarebbero oltre 50 i casi di positività riscontrati dall’Asp. Per tale ragione è stata convocata una riunione urgente in Prefettura alla presenza del sindaco Sergio Abramo. Il primo cittadino ha lasciato i lavori del Consiglio comunale per recarsi all’incontro con i rappresentati del dipartimento regionale Tutela della salute, del dipartimento prevenzione dell’Asp di Catanzaro e delle forze dell’ordine, non prima di annunciare la probabile emissione di un’ordinanza di chiusura delle scuole nella zona interessata dal focolaio.

“Due punti di vaccinazione in città”

Rispondendo ai rilievi dei consiglieri comunali sui ritardi nella somministrazione dei vaccini, Abramo, nel corso del Consiglio comunale, ha annunciato, inoltre, l’imminente attivazione di due centri vaccinali: uno nella nuova struttura dell’Ente Fiera a Catanzaro lido e un altro a Villa Bianca, nel quartiere Mater domini.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, Consolante: “Si conclude anno accademico Conservatorio Tchaikovsky”

Mirko

Gratteri si racconta agli studenti del “Petrucci Ferraris Maresca”

manfredi

In ricordo di Soumayla Sacko, domani l’Usb a San Ferdinando

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content