Calabria7

Covid, il commissario Arcuri: “Entro la fine di marzo 6 milioni di italiani saranno vaccinati”

arcuri domenico

Entro la fine di marzo saranno vaccinati 6 milioni di italiani. Lo ha confermato il Commissario per l’emergenza Domenico Arcuri a “In mezzora in più” su Rai3 sottolineando che i contratti aggiuntivi sottoscritti dall’Ue con Pfizer e Moderna consentiranno «di raggiungere quel numero di vaccinati». Nel corso dell’anno, ha aggiunto Arcuri, “l’Italia otterrà 60 milioni di dosi da questi due produttori e potremo vaccinare 30 milioni di italiani”.

Arcuri risponde anche al presidente della Campania, De Luca:  “Sa già che domani ci sarà la nuova distribuzione dei vaccini. Lui ha giustamente lanciato l’allarme ma se domani il modello distributivo di Pfizer funzionerà, e io non ho dubbi di questo, riceverà le nuove dosi. Mi chiedo cosa sarebbe successo – ha aggiunto – se un governatore invece avesse tenuto i 60mila vaccini ricevuti in un freezer e non li avesse somministrati”.

“Siamo in una condizione meno drammatica”

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Vaccino in Calabria, somministrate circa 8mila dosi in un giorno

Mirko

Vaccini anti-Covid, la Calabria resta ultima: tasso di somministrazione al 61,6%

Antonio Battaglia

De Sarro e Zuccatelli, scoppia l’intesa: 32 posti letto no Covid al Policlinico

bruno mirante
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content