Calabria7

Covid in Calabria: vertiginoso aumento dei contagi, sindaco istituisce zona arancione

Il comune di Morano da oggi fino al prossimo 9 gennaio compreso è “zona arancione”. A disporlo, in via precauzionale e cautelativa, è stato il sindaco, Nicolò de Bartolo, con una propria ordinanza contigibile e urgente emessa nella tarda serata di ieri. Una decisione, quella dell’istituzione della zona arancione, dovuta “al progressivo aggravamento dell’emergenza epidemiologica”.

I divieti della zona arancione a Morano

Con l’istituzione della zona arancione il primo cittadino di Morano, oltre alle prescrizioni previste dalla zona arancione, ha altresì di vietato, per il periodo di vigenza dell’ ordinanza, tutte gli eventi e le feste in piazza e/o all’aperto; tutti gli eventi e feste al chiuso assimilabili alle attività delle discoteche e locali da ballo.

LEGGI ANCHE | Covid, casi in aumento: torna il coprifuoco a Morano Calabro

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Anas: affidati lavori manutenzione gallerie sulla statale 18

Matteo Brancati

Tecnologia e qualità di vita, il migliore progetto italiano è dell’Università della Calabria

Maria Teresa Improta

Droga, Santelli (FI): Cosenza all’avanguardia nella prevenzione

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content