Calabria7

Covid in Italia, la coppia rientrata dall’India è grave in ospedale: “Attaccati all’ossigeno”

coppia italia india

È positivo al coronavirus anche Enzo Galli, il marito della coppia di Campi Bisenzio rimpatriata dall’India la sera dell’8 maggio all’aeroporto di Pisa con un volo sanitario. Entrambi erano rimasti bloccati nel Paese in piena emergenza Covid. I coniugi, dopo tre settimane in India, dove si trovavano per l’adozione di una bambina che adesso è in Italia in isolamento, sono ricoverati all’ospedale fiorentino di Careggi.

L’uomo è in terapia sub-intensiva

A parlare dopo l’arrivo è Simonetta Filippini: “Siamo arrivati questa notte finalmente in Italia ed è stato il momento più bello della nostra vita – dice – Ci troviamo a Careggi, io a malattie infettive con l’ossigeno perché ho una broncopolmonite bilaterale abbastanza importante” e “mio marito Enzo in terapia sub-intensiva, sta molto male anche lui. Siamo felici perché la bimba è al Meyer, dove farà la sua quarantena e sta bene”.

“Siamo arrivati in tempo, c’è da lottare”

La stessa donna ha aggiunto: “Purtroppo abbiamo avuto dei blocchi respiratori e non è facile ancora. Anche se la situazione rimane abbastanza grave e impegnativa i medici ci hanno detto che siamo arrivati in tempo a casa per cui adesso c’è solo da lottare. I nostri ospedali italiani sono per noi veramente una carezza e siamo sotto le cure più attente. Grazie di tutto”.

 

Coronavirus, rientro in Italia per la coppia bloccata in India

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, cinque nuove regioni diventeranno “zona arancione”

Damiana Riverso

Bimbo ucciso a Perugia, madre fermata per omicidio volontario aggravato

Antonio Battaglia

Solidarietà alle categorie più colpite, Yamamay e Carpisa chiuderanno alle 18

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content