Calabria7

Covid, la Camera Penale di Cosenza chiede la sospensione temporanea dell’attività giudiziaria

avvocato guido siciliano

“Le recenti e allarmanti notizie relative alla diffusione del Coronavirus all’interno del nostro Palazzo di Giustizia suscitano, in tutti gli operatori, chiamati quotidianamente a frequentare le aule del Tribunale, grave preoccupazione per la tutela della salute individuale e collettiva”. Inizia così la lettera della Camera Penale “Avvocato Fausto Gullo” di Cosenza, che chiede alle autorità di sospendere l’attività giudiziaria “per il periodo strettamente necessario al superamento della situazione di grave allarme, al fine di poter, pur nel periodo di emergenza sanitaria, svolgere con serenità il quotidiano lavoro”.

“L’odierna iniziativa, a nome della Camera Penale “Avvocato Fausto Gullo”, è motivata – si legge – da un profondo spirito collaborativo, privo di qualsivoglia forma di allarmismo e teso unicamente alla salvaguardia delle condizioni di salute di tutti gli operatori di giustizia”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

‘Ndrangheta, sospesi organi Asp Catanzaro: nominata commissione

Mirko

Auto fuori strada a Catanzaro, mezzo finisce in canalone

manfredi

Coronavirus, donato ventilatore polmonare all’ospedale di Cosenza

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content