Calabria7

Covid, nuova ordinanza di Spirlì: Montalto Uffugo e Paravati di Mileto in “zona rossa”

incendi calabria

Il presidente della Regione Calabria, Nino Spirlì, ai fini del contenimento della diffusione del Covid-19, ha firmato oggi l’ordinanza, n. 30, con la quale viene disposta l’istituzione della “zona rossa” nel Comune di Montalto Uffugo (in provincia di Cosenza) e nella frazione Paravati di Mileto (Vibo Valentia).

L’ORDINANZA

Il provvedimento prende atto dell’interlocuzione con i sindaci dei Comuni di Montalto Uffugo e Mileto e con i dipartimenti di Prevenzione delle Azienda sanitarie provinciali di Cosenza e di Vibo Valentia.

ZONA ROSSA

L’ordinanza istituisce le due zone rosse «dalle ore 5 del 30 aprile a tutto il 13 maggio 2021», tenuto conto che «l’incidenza del contagio, negli ultimi 7 giorni, rispetto alla popolazione residente, registra valori superiori ai livelli di allerta e interessa un cospicuo numero di individui di età pediatrica, con possibili ripercussioni nel setting scolastico».

SCUOLA

Nei Comuni interessati dall’ordinanza «sono limitate a non più del 50% della popolazione studentesca le attività scolastiche e didattiche in presenza della scuola secondaria di secondo grado, fermo restando quanto previsto all’art. 1 comma 3 del decreto-legge 22 aprile 2021, n. 52».

«Resta ferma la possibilità per i Comuni di intervenire – è scritto ancora – con l’adozione di ulteriori provvedimenti in relazione alla situazione epidemiologica caratterizzante il singolo territorio di riferimento, nel rispetto del principio di proporzionalità e adeguatezza correlato al rischio da fronteggiare».

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Toti in Calabria per sostenere il centrodestra: “Stop al falso ambientalismo” (VIDEO)

Maria Teresa Improta

Minacce ai danni dei funzionari pubblici in calo, in Calabria 38 episodi

Maria Teresa Improta

Furti in appartamento nel Vibonese, due arresti (VIDEO)

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content