Calabria7

Covid, sale la tensione in Calabria. Scontri tra polizia e manifestanti: un ferito

Manifestazioni di protesta contro il lockdown imposto dall’ultimo dpcm in materia di contenimento del contagio da coronavirus e contro le condizioni del sistema sanitario nella regione si stanno svolgendo in diversi centri della Calabria che da venerdì scorso è “zona rossa”. Alcune centinaia di manifestanti hanno tentato di bloccare, questa sera, l’autostrada Salerno-Reggio Calabria, nei pressi dello svincolo di Cosenza Sud. I dimostranti si sono radunati nei pressi della rotonda che si trova davanti lo svincolo e hanno cercato di forzare il blocco attuato dalle forze dell’ordine, mostrando striscioni a favore della sanità pubblica e urlando slogan contro la classe politica calabrese. Davanti al tentativo di bloccare l’autostrada, le forze dell’ordine hanno risposto con una carica e un manifestante è rimasto ferito. La situazione sembra essere tornata alla calma.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

La mamma di Parretta: morta con mio figlio, farò i nomi!

Carmen Mirarchi

Manutenzione alla rete idrica, stop all’erogazione dell’acqua nella zona sud di Catanzaro

Damiana Riverso

Nascondeva 18 chili di marijuana in un magazzino del Crotonese, 40enne in manette

Maria Teresa Improta
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content