Calabria7

Covid, tamponi a tappeto a Cosenza

coronavirus

Prevenzione anti Covid a tappeto dopo gli otto casi riconducibili alla bimba trovata positiva ieri al Coronavirus.

Dopo di lei, gli otto cittadini di origine senegalese, compresi i genitori della bimba, sono risultati positivi al Covid e senza sintomi. Stanno svolgendo la quarantena.

Il sindaco Mario Occhiuto (che da subito si è attivato per spegnere eventuali “focolai di razzismo” in città), ha chiesto alla task force Covid dell’Asp di Cosenza di intensificare i controlli quanto più possibile.

L’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza e i medici coordinati dal dottor Marino, che mai hanno si sono fermati nell’emergenza, stanno intensificando i controlli a tutte le persone che sono venute in contatto con i nuovi positivi.

Si tratta di una cinquantina di persone sottoposte a tampone preventivo. La maggior parte di loro si è messa in quarantena volontaria in attesa precauzionale del risultato del primo tampone.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Università, Savaglio incontra i tre rettori: pronti 4,5 milioni per progetti di ricerca

bruno mirante

Varapodio in fermento per il reliquiario delle lacrime della Madonna di Siracusa

Mirko

Bosco in fiamme nel Catanzarese, rogo spento dopo 5 ore

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content