Crotone, poliziotti sventano possibile sparatoria: plauso Coisp

Commisso_KR

Il sindacato di Polizia COISP di Crotone sente il dovere di esprimere un forte elogio e parole di apprezzamento nei confronti dei colleghi delle volanti per gli eccellenti risultati che si continuano ad ottenere.

Grazie alla caparbietà e alle spiccate qualità professionali dei ragazzi sempre in prima linea. è stato possibile assicurare alla giustizia in flagranza di reato un cittadino crotonese resosi responsabile del reato di detenzione e porto in luogo pubblico di armi od oggetti atti ad offendere.

Grazie alla caparbietà e alle spiccate qualità professionali dei ragazzi sempre in prima linea. è stato possibile assicurare alla giustizia in flagranza di reato un cittadino crotonese resosi responsabile del reato di detenzione e porto in luogo pubblico di armi od oggetti atti ad offendere.

Nella fattispecie mentre una volante PS transitava nella zona di competenza per il controllo del territorio, gli agenti notavano un gruppo di persone che discutevano animatamente. Una di loro –  successivamente tratta in arresto – alla vista della pattuglia, effettuava un movimento sospetto per disfarsi velocemente di qualcosa. I poliziotti con prontezza e professionalità riuscivano a fermare tutti i soggetti interessati ed effettuata perquisizione personale trovavano dapprima un caricatore con 6 cartucce nella tasca del soggetto per poi  recuperare una pistola Beretta Calibro 6.35 con matricola abrasa e con caricatore inserito.

Ancora una volta – scrive il segretario provinciale del COISP crotonese Antonio Commisso – grazie ai nostri ‘angeli in divisa’ un possibile scenario di fuoco è stato scongiurato.

La nostra organizzazione sindacale esprime parole di elogio per tutti i colleghi intervenuti ed è certa che il signor Questore quale autorità di pubblica sicurezza e massimo referente della Polizia di Stato nella provincia, esprimerà presto un giusto riconoscimento per l’operato di questi poliziotti i quali  che per la professionalità e la fermezza dimostrata meritano certamente di essere premiati.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il faro degli inquirenti è stato acceso su vicende di narcotraffico internazionale e riciclaggio dei proventi in attività commerciali in Germania
L’incidente è avvenuto su un tratto urbano della statale 106 jonica. Il conducente non si sarebbe accorto della segnalazione che dava indicazioni di rallentare
L'assessore regionale al lavoro: "La Calabria deve investire su giovani e imprese e lo potrà fare solo ascoltando le esigenze imprenditoriali"
Il tecnico toscano, che ha allenato varie squadre tra cui Empoli, Parma e Lecce, ha firmato un contratto fino a giugno
La canzone intitolata "Il Canto del legno" sarà eseguita nelle commemorazioni del primo anniversario della tragedia in cui morirono 94 persone
“Servono ulteriori 11 miliardi per l’ammodernamento totale della ‘strada della morte’. Non consentiremo la realizzazione di lotti incompleti”
All'incontro tenutosi presso la sede dell'Università Pontificia della Santa Croce, Helga Procopio e Francesco Mancuso hanno rappresentato la città capoluogo calabrese
L'incontro è avvenuto nel Liceo Scientifico Zaleuco, dove il magistrato ha risposto alle domande dei ragazzi e ha approfondito tematiche attuali
Vista la gravità della ferita è intervenuto l'elisoccorso, che ha trasportato la vittima all'ospedale "Annunziata" di Cosenza
Secondo un sondaggio, il 44% si sente inadeguato e insicuro dovuto all'ipercompetizione a scuola, che rende più difficile imparare
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved