Calabria7

Sub si immerge nel mare di Crotone e trova una bomba a 500 metri dalla costa

Un ordigno esplosivo, di fattura artigianale, lungo circa 30 centimetri, è stato scoperto casualmente, ieri pomeriggio, nel tratto di mare a largo della spiaggia di località Tronca di Strongoli, nel Crotonese, da un sub nel corso di un’immersione subacquea. La bomba è stata trovata a circa 500 metri dalla costa.

Intervento degli artificieri

L’uomo ha subito avvisato i carabinieri della stazione di Strongoli che hanno fatto intervenire sul posto gli artificieri del Comando provinciale Carabinieri di Cosenza. L’ordigno è stato quindi messo in sicurezza e l’area interessata regolarmente bonificata.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Rinascita-Scott, chiesta scarcerazione Pittelli. La difesa: rischia il Covid

manfredi

Avvocatessa positiva al Coronavirus, il tribunale di Catanzaro resta aperto

Mimmo Famularo

Violentata e costretta a prostituirsi dal branco, in libertà i suoi aguzzini

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content