Non è possibile copiare i contenuti di questa pagina

Calabria7

Cura delle demenze. La Ra.Gi. il 12 aprile a Strongoli

“Demenze: quando le emozioni diventano cura” è il titolo del convegno promosso dal Rotary Club di Strongoli Distretto 2100 in programma venerdì 12 aprile, dalle ore 18,00, nella sala consiliare del Museo civico di Strongoli, nel Crotonese.

Interverrà tra gli altri la presidente della Ra.Gi. Onlus di Catanzaro, Elena Sodano. Che parlerà del metodo Teci, “Terapia espressiva, corporea, integrata” da lei messa in piedi per dare centralità al corpo e al valore delle emozioni per la cura delle persone con demenze. Sodano spiegherà inoltre il modello di cura basato sulle relazioni, sull’inclusione sociale, promosso nei centri diurni gestiti dalla onlus, come quello attivo nella città di Catanzaro e come il centro “Antonio Doria” di Cicala, il “Borgo amico delle demenze” nato nel 2018 con l’idea di rendere le persone malate protagoniste della vita di quella comunità locale.

Prevista anche la presenza di Antonio Fuoco, uno degli studenti dell’istituto tecnico “Ercolino Scalfaro” di Catanzaro che hanno ideato insieme al docente di informatica Raffaele Teducci, anche lui tra i partecipanti al convegno, un dispositivo anti-smarrimento a tutela delle persone con demenze.

Il convegno si aprirà con i saluti della presidente del Rotary Club Strongoli, Stefania Leotta, e del commissario prefettizio di Strongoli, Umberto Pio Campini. Introdurrà i lavori Maria Novella Lo Giudice, prefetto del Rotary Club Strongoli. Previsto l’intervento del direttore dell’unità di neurologia e stroke unit dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Crotone, Domenico Bosco. Che affronterà il tema del declino cognitivo e delle nuove evidenze scientifiche in materia.

Moderatori saranno Maria Teresa Romeo, medico di medicina generale, e Giuseppe Varrina, segretario regionale del sindacato Fimmg, Federazione italiana medici di medicina generale. Le conclusioni saranno invece a cura del Rotary Club Strongoli con l’intervento di Luigi Ielasi, assistente del governatore per il distretto 2100.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, Bosco e Fiorita: “Su invasività Soget si razzola male”

Matteo Brancati

Gratteri: “Non mi candido a regionali”

manfredi

Parco Biodiversità Catanzaro, inaugurazione laghetto e “Valle dei Mulini”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content